LABORATORI GRUPPO PICCOLI

A.S. 2016/2017

MANIGIOCANDO

Cari genitori, di seguito vi presentiamo una breve sintesi dei laboratori a cui parteciperà il/la vostro/a bambino/a in questo anno scolastico.

Ricordiamo che i laboratori si svolgeranno nei mesi di:

Novembre – dicembre

Gennaio – Febbraio

Marzo – Aprile

I laboratori avranno una durata di sei incontri e si svolgeranno il venerdì.

Il laboratorio espressivo-manipolativo è il luogo in cui i bambini hanno la possibilità di acquisire competenze espressivo-creative, in questo caso specifico, attraverso la manipolazione di svariati materiali che, per le loro caratteristiche di duttilità e plasticità, offrono occasioni per scoprire e sperimentare liberamente.

Il progetto nasce principalmente dalla consapevolezza dell’importanza della manipolazione quale veicolo privilegiato, per i bambini più piccoli, di scoperta e conoscenza. Inoltre nella manipolazione si produce un contatto diretto e un senso d’intimità tra il bambino e il materiale malleabile, che risponde alla pressione delle sue dita, e che coinvolge i movimenti di mani, braccia, spalle, busto…in un piacere fisico, tattile legato ai suoi bisogni affettivi.

Non va dimenticato poi che attraverso esperienze di manipolazione di materiali plastici si sviluppano competenze non solo espressive, ma anche motorie e cognitive e si affinano la coordinazione oculo-manuale e la motricità fine, utilizzando stimoli spontanei, ma allo stesso tempo mirati e guidati. Attraverso la manipolazione il bambino sperimenta la sensorialità, la percezione, la conoscenza di sé e del mondo che lo circonda, per questo motivo le attività studiate sono legate ai 5 sensi, ognuno dei quali sarà approfondito nei diversi turni di laboratorio.

MANGIGIOCANDO

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE E SCOPERTA DEL CIBO

Insegnante: Raffaella Prosapio

scuola materna segaIl progetto “Mangigiocando” è un percorso di esperienze manipolative di alimenti, che si collega al rapporto con il cibo. Il piacere manipolativo è legato principalmente alle caratteristiche organolettiche dell’alimento, rispetto alla fragranza e al sapore, a quelle visive rispetto al colore, a quelle tattili, rispetto alla temperature e alla consistenza.

In questo percorso, i bambini, sperimentano sia la manipolazione del cibo che l’esperienza di trasformare, nel toccare, impastare, stendere e dare forma.

SUONI DI CARTA

Laboratorio di manipolazione della carta e dei suoni che essa produce

Insegnante: Angela Soldati

scuola materna segaQuesto laboratorio ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza e la scoperta di diverse tipologie di carta ed elaborati di carta attraverso la percezione tattile. La carta è il materiale a noi più familiare: è malleabile, può essere strappata, stroppicciata, tagliata, piegata, scossa, sbattuta…dando la possibilità ai bambini di riflettere e ampliare anche la percezione uditiva legata ai suoni prodotti con queste azioni.

L’attività manipolativa sarà integrata con momenti di lettura di storie che i bambini impareranno ad arricchire con suoni “di carta”.

LABORATORIO MANIPOLATIVO

IL TATTO E I COLORI

Insegnante: Francesca Criscuoli

scuola materna segaIl progetto nasce dalla volontà di realizzare un percorso volto a dare ai bambini la possibilità di “giocare” con i colori al fine di stimolare la creatività propria di ognuno e di sperimentare la manipolazione di diversi materiali. Verrà creato un ambiente coinvolgente e attraente per i piccoli, proponendo loro attività che possano fargli provare il gusto della sorpresa e della novità pur utilizzando i colori che, di fatto, fanno parte della loro quotidianità. Utilizzare le mani, come organo primario del tatto, permette ai bambini di fissare, attraverso vissuti corporei importanti.